|

Progetto Europa Centrale “SMART_watch” Incontro sull'innovazione per le aziende del territorio

Giovedì 8 novembre 2018 - Si è svolto questa mattina ad Asti presso il Polo Universitario Asti Studi Superiori “Rita Levi-Montalcini”, un incontro rivolto alle aziende del territorio sui temi dell’innovazione e della ricerca & sviluppo.

L’incontro è stato promosso dall’Agenzia di sviluppo LAMORO nell’ambito del progetto europeo SMART_watch, finanziato dal programma Europa Centrale 2014-2020.

L’incontro è stata un’occasione per individuare i bisogni delle imprese del territorio circa le strategie di innovazione (di processo e di prodotto) attuate dalle aziende stesse e per valutare la qualità e le tipologie di supporto e di accompagnamento che gli Enti intermedi offrono a livello locale e regionale. Hanno partecipato all’incontro alcune cooperative sociali e imprese del territorio, illustrando i loro obiettivi in termini di crescita e sviluppo e sottolineando le difficoltà nella realizzazione di progetti di innovazione, anche a causa di barriere culturali e di un contesto economico sfavorevole.

Leggi il comunicato stampa: Smart Watch_ Incontro sull'innovazione per le aziende del territorio

Per informazioni sul progetto: https://www.interreg-central.eu/Content.Node/SMART-watch.html

 

Progetto Interreg Europe "KEEP ON ” kick off meeting 27-28 Settembre 2018

Si è tenuto ad Ourense in data 27 e 28 settembre il kick off meeting del progetto "Keep On, progetto finanziato dall'Unione europea nell’ambito del Programma Interreg Europe, di cui l'Agnezia LAMORO è partner. L'obiettivo principale del progetto KEEP ON è migliorare le politiche pubbliche nel settore dei beni culturali in termini di realizzazione di progetti di alta qualità che consentano di ottenere risultati sostenibili con un impatto duraturo sullo sviluppo regionale.

Per informazioni sul progetto: https://www.interregeurope.eu/keepon/

Progetto ERASMUS + “RURAL AGREE” Multiplier Event 28/09/2018

L’Agenzia di sviluppo LAMORO è partner del progetto “Rural Agree”, progetto finanziato dall'Unione europea nell’ambito del Programma Erasmus +. L’obiettivo del progetto è supportare la formazione imprenditoriale nei giovani agricoltori che vogliono avviare un'impresa agroalimentare. Il progetto ha prodotto i moduli formativi che possono essere utilizzati per la formazione a distanza, unitamente al gioco online.

Nella giornata del 28 Settembre, la LAMORO ha effettuato un evento di informazione presso il Polo universitario della città di Asti. L'evento ha visto la partecipazione di studenti delle scuole secondarie astigiane, l'Istituto per le Piante da Legno della REgione Piemonte, la Fondazione Slow Food, Banco Alimentare di Asti, il diparitmento DISAFA dell'Università di Torino.

Per info: www.ruralagree.eu

Link al gioco online: www.ruralagree.fi

https://www.facebook.com/Rural-Agree-421869714852184/

https://twitter.com/RuralAgree

https://www.instagram.com/ruralagree/

Terza newsletter del progetto RURAL AGREE: RURAL AGREE newsletter3

Progetto ERASMUS + “RURAL AGREE” Moduli e gioco formativi per imprenditori agricoli

L’Agenzia di sviluppo LAMORO è partner del progetto “Rural Agree”, progetto finanziato dall'Unione europea nell’ambito del Programma Erasmus +. L’obiettivo del progetto è supportare la formazione imprenditoriale nei giovani agricoltori che vogliono avviare un'impresa agroalimentare. Il progetto ha prodotto i moduli formativi che possono essere utilizzati per la formazione a distanza, unitamente al gioco online.

Il gioco online permette di valutare la propria idea imprenditoriale in base ad un percorso di domande approfondite che restituiranno un'idea di massima di business plan.

 

  Modulo formativo 1 "Sviluppo e qualità del progetto"

Modulo formativo 2 "Finanza"

Modulo fortmativo 3 "Internazionalizzazione"

Modulo formativo 4 "Capacità Manageriale"

Modulo formativo 5 "Marketing e distribuzione"

 

Link al gioco online: www.ruralagree.fi

Per info: www.ruralagree.eu

https://www.facebook.com/Rural-Agree-421869714852184/

https://twitter.com/RuralAgree

https://www.instagram.com/ruralagree/

Terza newsletter del progetto RURAL AGREE: RURAL AGREE newsletter3

Progetto H 2020 "SocEn – Peer learning on Social Entrepreneurship and Social Enterprise Support"

L’Agenzia di sviluppo LAMORO è partner del progetto “SocEn”, progetto nell’ambito del Programma Horizon 2020. Il progetto è iniziato il 1 luglio 2018 e terminerà il 30 giungo 2019.

L’obiettivo del progetto è quello di migliorare e potenziare le azioni dei diversi soggetti che operano nell’ambito della creazione e supporto alle aziende innovative con attività dedicate e il sostegno all’innovazione, ai servizi rivolti agli imprenditori e alle PMI sociali.

Ciascuna delle organizzazioni che costituiscono il consorzio (Capofila: Development Agency of the Government of Aragón – Spagna; LAMORO – Italia; Pannon Business Network Association – Ungheria) si concentrerà sulla sfida comune della progettazione a supporto dell'innovazione per le imprese e gli imprenditori sociali. Durante i 12 mesi di durata del progetto e attraverso l’applicazione della metodologia Twinning Advance, i partner cercheranno di identificare e condividere le migliori pratiche basate sulle rispettive esperienze nella promozione dell'imprenditoria valutando gli impatti sociali.

Il primo meeting di progetto si svolgerà il 27 Novembre 2018 presso la sede della LAMORO in Asti.

link al sito del progetto: https://www.iaf.es/paginas/socenproject

Progetto Interreg Europe 2014-2020 "KEEP ON - Effective policies for durable and self-sustainable projects in the cultural heritage sector "

L’Agenzia di sviluppo LAMORO è partner del progetto “Keep On”, progetto finanziato dall'Unione europea nell’ambito del Programma Interreg Europe.

L'obiettivo principale del progetto KEEP ON è migliorare le politiche pubbliche nel settore dei beni culturali in termini di realizzazione di progetti di alta qualità che consentano di ottenere risultati sostenibili con un impatto duraturo sullo sviluppo regionale. Sia le organizzazioni politiche che le istituzioni culturali dovrebbero pensare ad un piano per la sostenibilità molto prima della data di inizio di un progetto/investimento. Quando il finanziamento pubblico è finito, in che modo le istituzioni sostengono gli investimenti nel futuro? Come ottengono i fondi per il loro futuro funzionamento? In che modo le politiche pubbliche possono supportare i beneficiari nel sostenere i loro progetti? Il progetto KEEP ON si occuperà di rispondere a queste domande da una prospettiva interregionale su scala europea. Il progetto KEEP ON riunisce diversi partner dei paesi dell'Europa meridionale con un patrimonio culturale estremamente ricco, ma anche con economie più vulnerabili (ES, PT, IT, GR), accompagnato dalla Polonia (maggior beneficiario della politica di coesione dell'UE), i Paesi Bassi (modello di politica culturale con forte coinvolgimento delle comunità locali) e un partner consultivo dalla Croazia. In totale 6 strumenti politici (3 programmi di fondi strutturali, 3 strategie locali / regionali) saranno migliorati attraverso processo di apprendimento interregionale. Capofila del progetto è INORDE - Institute for Economic Development della provincia di Ourense.

Durata progetto: Giugno 2018-Maggio 2021

Per informazioni sul progetto: https://www.interregeurope.eu/keepon/

Progetto ERASMUS + “Vulnerable Young People Accessing VET”

L’Agenzia di sviluppo LAMORO è partner del progetto “Giovani vulnerabili che accedono e partecipano alla formazione professionale e all'apprendistato”, progetto finanziato dall'Unione europea nell’ambito del Programma Erasmus +. L’obiettivo del progetto è supportare coloro che lavorano con giovani vulnerabili, sia per quanto concerne l’inserimento in percorsi di formazione professionale che di inclusione lavorativa (apprendistato).

Sette partner di progetto, provenienti da cinque paesi, lavorano per individuare gli attuali approcci politici in Europa. I nostri paesi partner sono Romania, Bulgaria, Austria e Regno Unito. 

La nostra analisi individuerà i punti di forza e di debolezza attraverso la raccolta di casi di studio, la loro presentazione a seminari e conferenze, con visite di condivisione a livello di esperienze sul campo.

Che cos’è la vulnerabilità? Chi sono i giovani vulnerabili?

Brochure “Giovani vulnerabili che accedono e partecipano alla formazione professionale e all'apprendistato”

Per informazioni sul progetto: asti@lamoro.it

Progetto ERASMUS + “RURAL AGREE”Meeting Transnazionale in Finlandia (8-9 Maggio 2018)

   

Si è tenuto a Kajaani (Finlandia) il meeting transnazionale del progetto "Rural Agree" di cui LAMORO è partner. Durante il meeting è stata presentata una versione demo del gioco formativo propedeutico agli imprenditori agricoli che vogliono testare una nuova idea relativa all'imprenditoria agricola. Il gioco infatti, tramite una serie di domande molto specifiche, permette di generare un business plan che permette di valutare l'idea imprenditoriale. Si tratta di un servizio completamente gratuito e di primo supporto.

Link al gioco online: www.ruralagree.fi

 

Per info: www.ruralagree.eu

https://www.facebook.com/Rural-Agree-421869714852184/

https://twitter.com/RuralAgree

https://www.instagram.com/ruralagree/

Seconda newsletter del progetto RURAL AGREE: RURAL AGREE newsletter2

Progetto STREFOWA, Central Europe 2014-2020 #reducefoodwaste project award 2018

   

Stiamo cercando delle idee progetto che contribuiscono a #reducefoodwaste! Il team del progetto europeo STREFOWA (di cui l'Agenzia LAMORO è partner) presenta con orgoglio il premio #reducefoodwasteproject 2018. Stiamo cercando i progetti più interessanti che affrontino gli sprechi alimentari nel territorio dell'Europa centrale! Lo spreco alimentare è una delle grandi sfide del nostro tempo e il focus principale del progetto STREFOWA. Ogni anno vengono prodotti circa 90 milioni di tonnellate di rifiuti alimentari lungo l'intera catena di approvvigionamento alimentare nell'UE. Il progetto STREFOWA, nell'ambito del Programma Central Europe 2014-2020, sta implementando strategie per ridurre lo spreco alimentare e prevenirlo con successo a diversi livelli, definendo e testando strategie e promuovendo best practice a livello transnazionale. Molte idee innovative sono già implementate: collaborazioni con Banchi Alimentari, APP e soluzioni ICT per facilitare gli acquisti o ordinare le porzioni di cibo avanzate in un ristorante, raccolta dei prodotti aricoli direttamente dal produttore, sensibilizzazione dei bambini in età scolastica...e molto altro! Visita il sito www.reducefoodwaste.eu

Chi può partecipare? Chiunque abbia un'idea per aumentare la consapevolezza del pubblico sul tema dello spreco di cibo, per ridurre lo spreco e per prevenirlo. 

Le iscrizioni sono aperte dal 1 Aprile al 27 Maggio 2018 e la cerimonia di premiazione avverrà a Novembre 2018.

I 3 vincitori della competizione saranno invitati ad unirsi al meeting internazionale di esperti sui rifiuti alimentari a Rimini, nell'ambito di ECOMONDO https://www.ecomondo.com/ (il premio include: spese di viaggio, due pernottamenti a Rimini, biglietto di entrata a ECOMONDO), nel mese di novembre 2018.

Per le iscrizioni: http://www.reducefoodwaste.eu/blogger-award-2017.html

Informazioni su lavoro e giovani vulnerabili - Progetto ERASMUS +

Progetto ERASMUS + “Vulnerable Young People Accessing VET”

 

L’Agenzia di sviluppo LAMORO è partner del progetto “Giovani vulnerabili che accedono e partecipano alla formazione professionale e all'apprendistato”, progetto finanziato dall'Unione europea nell’ambito del Programma Erasmus + con la finalità di supportare coloro che lavorano con giovani vulnerabili, sia per quanto concerne l’inserimento in percorsi di formazione professionale che di inclusione lavorativa (apprendistato).

Ma chi sono i giovani vulnerabili? Pur costituendo un gruppo target molto variegato, ci sono alcuni aspetti che questi giovani hanno in comune?

Alcuni spunti di riflessione ….

I giovani vulnerabili – Un target variegato

Riflessioni sull'eterogeneità dei giovani vulnerabili

Vienna, 20 Marzo 2018, Mid Term Review progetto STREFOWA, Central Europe 2014-2020

LAMORO ha partecipato a Vienna (Austria) alla Mid Term Review del progetto STREFOWA, finanziato nell'ambito del programma CTE Europa Centrale. Si tratta di un riesame intermedio obbligatorio eseguito dalla MA/JS.

La revisione intermedia segue un approccio collaborativo tra l'Autorità di Gestione del programma e la partnership di progetto, assicura un efficace coinvolgimento di tutti i partner del progetto e rappresenta un momento di dialogo costruttivo e diretto tra la partnership e i rappresentanti del programma. È considerata una preziosa fonte di feedback sia per la partnership sia per il programma stesso. Lo scopo è quello di valutare i progressi del progetto rispetto agli obiettivi iniziali, i risultati parziali e i risultati attesi definiti nell'Application Form approvata in modo tale da avere una visione comune dello stato di avanzamento, valutando e considerando eventuali effetti esterni/rischi.

Per informazioni sul progetto STREFOWA: http://www.reducefoodwaste.eu/

Innsbruck, 20-23 Febbraio 2018, Meeting progetto STREFOWA, Central Europe 2014-2020

Si è svolto a Innsbruck (Austria) il quarto meeting transnazionale del progetto STREFOWA, finanziato nell'ambito del programma CTE Europa Centrale. Oltre all'incontro di coordinamento sull'avanzamento del progetto e  sulle attività realizzate, LAMORO ha partecipato al Food Waste Management Meeting che ha permesso lo scambio di esperienze a livello transnazionale sui temi dell'economia circolare e sul contenimento dello spreco di cibo.

Per informazioni sul progetto STREFOWA: http://www.reducefoodwaste.eu/

NEWSLETTER del progetto: Terza Newsletter STREFOWA

Asti, Corso di Formazione per docenti progetto STREFOWA, Central Europe 2014-2020

 

Si è concluso il 12 dicembre 2017, ad Asti, il corso di Formazione “Il cibo incontra le scuole - Per non sprecare il mio futuro” per Docenti delle scuole primarie e secondarie del territorio nell'ambito del progetto STREFOWA, finanziato dal programma CTE Europa Centrale. Il corso è stato organizzato e realizzato da LAMORO con il patrocinio del MIUR - Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte (Ufficio di Asti). Gli incontri sono stati 6 per un totale di 25 ore. Al termine sono stati rilasciati gli attestati di partecipazione valevoli per l'ottenimento di crediti formativi come aggiornamento obbligatorio dei docenti secondo il PNFD area 4.2 - didattica per competenze, innovazione metodologica e competenze di base.

Per informazioni sul progetto STREFOWA: http://www.reducefoodwaste.eu/

Vienna, 5-6 Dicembre 2017, Meeting progetto “Vulnerable Young People Accessing VET”

Si è svolto a Vienna il terzo meeting transnazionale del progetto “Vulnerable Young People Accessing VET”, finanziato nell'ambito del Programma Erasmus+, Key Action 2. L’Agenzia di sviluppo LAMORO ha preso parte ai lavori dell’incontro e alla visita studio presso la scuola di produzione SPACELAB, struttura austriaca finanziata con fondi pubblici per l’accompagnamento al lavoro e alla formazione dei giovani vulnerabili nella fascia d’età 15-24 anni. SPACELAB favorisce l'integrazione dei giovani vulnerabili nel mercato del lavoro, offrendo un progetto di vita e un supporto a 360°.

                    

   

Lublino (Polonia), 27-28 Novembre 2017, Meeting progetto “SMART_watch”

L’Agenzia di sviluppo LAMORO ha partecipato al meeting transnazionale del progetto SMART_watch (Lublino, Polonia, 27-28 Novembre 2017) dove si è svolta la prima sessione di formazione che ha coinvolto gli esperti che dovranno monitorare gli osservatori regionali che coordinano l’attuazione delle strategie di specializzazione intelligente delle Regioni dell’Europa Centrale. La LAMORO ha selezionato due esperti che saranno impegnati ad analizzare lo stato di attuazione delle Strategie regionali di specializzazione intelligente, strumenti di policy per la realizzazione delle politiche in Ricerca e Innovazione nell’ambito della Politica di coesione 2014-2020 e della Strategia Europa 2020.

     

Asti, 19-20-21 Ottobre 2017, FOOD HACKATHON progetto STREFOWA, Central Europe 2014-2020

L’Agenzia LAMORO ha organizzato il “Food Hackathon” con le scuole superiori secondarie di Asti. La competizione tecnologica è stata inaugurata con un info day aperto al pubblico giovedì 19 (ore 10-12, presso l’ITIS “A. Artom” di Asti): vi hanno preso parte come relatori il prof. Calcagno, Ufficio scolatico territoriale di Asti e il dott. Corgnati, dirigente del settore relazioni con il pubblico e tutela dei consumatori della Regione Piemonte. Sono intervenuti inoltre i fondatori della start up “Square Bracket” di Vienna (e anche partner del progetto STREFOWA insieme a LAMORO), specializzati nello sviluppare app dedicate a trovare soluzioni per riutilizzare il cibo evitandone lo spreco.  Il pomeriggio ha visto l'inizio della competizione vera e propria con la progettazione di soluzioni tecnologiche da parte dei ragazzi degli istituti “A. Artom” e “G. Penna”. I ragazzi coinvolti sono stati una trentina in totale: sono stati divisi in gruppi formati sia da studenti dell’”Artom” quindi con competenze e conoscenze più tecnologiche e informatiche sia da studenti del “Penna” con competenze più ambientali e orientate alla produzione primaria del cibo. Nelle giornate del 19 e 20 si sono avuti diversi momenti di confronto con il mondo tecnologico rappresentato dal partner del progetto STREFOWA "Square Bracket" che ha presentato le opportunità che gli strumenti web e app possono offrire nella ricerca di soluzioni a problemi come lo spreco di cibo. I ragazzi coinvolti hanno dunque progettato soluzioni tecnologiche contro lo spreco di cibo, presentate nel momento collegiale di sabato mattina 21 ottobre dove si è tenuta anche la premiazione di tutti i partecipanti: la giuria tecnica e scientifica ha deciso di riconoscere a ciascun gruppo il merito di aver progettato uno strumento originale e utile alla promozione dell'economia circolare.

Per informazioni sul progetto STREFOWA: http://www.reducefoodwaste.eu/

Bruxelles, 10 Ottobre 2017, Meeting transnazionale progetto “Rural Agree”

Si è svolto a Bruxelles (Belgio), il 3° meeting transnazionale del progetto RURAL AGREE.

Il progetto si basa su tre priorità:

1. Promuovere l'imprenditorialità nelle aree rurali, attraverso la formazione digitale integrata basata sullo sviluppo di strumenti pedagogici innovativi: giochi di apprendimento o gamification, con lo scopo di migliorare le competenze trasversali nella gestione aziendale e lo scambio di buone pratiche di imprenditorialità.

2. Promozione dell'apprendimento basato sul lavoro. Si intende perfezionare una valutazione comparativa dei metodi di gestione nelle aziende agricole e nelle unità di trasformazione agroalimentare, cercando le migliori pratiche disponibili e incoraggiandone la diffusione e il trasferimento attraverso le reti di conoscenza avviate nel progetto.

3. Promuovere il lavoro autonomo, attraverso la responsabilizzazione attiva dei giovani nelle zone rurali, con azioni che sostengano l'effettiva attuazione del piano di investimenti per l'Europa e promuovano la creazione di attività economiche con un'attenzione particolare alle donne e alla promozione degli affari iniziative per lo sviluppo sostenibile delle zone rurali.

Il secondo giorno è stato dedicato all’evento “Open Day-Boosting business in agro-food through blended-workshop”, dedicato a moduli formativi tradizionali e online.

Il 4° meeting transnazionale si terrà a Kajaani, (Finlandia) l’ 8 e 9 maggio 2018.

Per info: www.ruralagree.eu

https://www.facebook.com/Rural-Agree-421869714852184/

https://twitter.com/RuralAgree

https://www.instagram.com/ruralagree/

Prima newsletter del progetto RURAL AGREE: RURAL AGREE newsletter1

Asti, Corso di Formazione per docenti progetto STREFOWA, Central Europe 2014-2020

L'Agenzia LAMORO ha organizzato ad Asti il corso di Formazione “Il cibo incontra le scuole - Per non sprecare il mio futuro” per Docenti delle scuole primarie e secondarie del territorio nell'ambito del progetto STREFOWA, finanziato dal programma CTE Europa Centrale, con il patrocinio del MIUR- Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte (Ufficio di Asti). I moduli didattici proposti sono 6 per un totale di 25 ore. Al termine saranno rilasciati gli attestati di partecipazione valevoli per l'aggiornamento obbligatorio dei docenti tramite creediti formativi come da PNFD area 4.2 - didattica per competenze, innovazione metodologica e competenze di base.

Il corso è strutturato secondo la metodologia “Learning by doing”: ogni modulo è composto da 2 ore di lezione frontale tradizionale e 1,5 ore di laboratorio dedicato alla preparazione e organizzazione del lavoro da svolgere in classe.

Moduli e calendario (14,30-18,00 presso sede Polo Universitario UNIASTISS)

1- Economia circolare - 31 ottobre 2017

2- Lo spreco alimentare: aspetti etici e ambientali - 7 novembre 2017

3- Dopo EXPO MILANO 2015: temi, impatti, Carta di Milano - 14 novembre 2017

4- Il progetto della Regione Piemonte “Una Buona Occasione” - 21 novembre 2017

5- Prevenzione e riduzione degli sprechi alimentari a livello di cucina domestica - 28 novembre 2017

6- Proiezione del docu-film “Just Eat It – A Food Waste Story” - 5 dicembre 2017

Per informazioni sul corso docenti: europa@lamoro.it

Per informazioni sul progetto STREFOWA: http://www.reducefoodwaste.eu/

Progetto SMART_watch sulle Strategie di specializzazione intelligente delle Regioni, Europa Centrale 2014-2020

Il 1 giugno 2017 ha avuto inizio il progetto SMART_watch, finanziato dal Programma Europa Centrale 2014-2020.

"Specializzazione intelligente significa che le politiche di una determinata regione si concentrano sui punti di forza e sui vantaggi competitivi dell'area in questione. SMART-watch cerca di assicurare che la specializzazione intelligente faccia parte delle strategie regionali di innovazione dell'Europa centrale (RIS). Il progetto crea un sistema per il monitoraggio delle Strategie per la specializzazione intelligente: poiché ogni regione raccoglie dati in modalità differenti, SMART-watch svilupperà una metodologia comune e strumenti di benchmarking".

“Smart specialisation means that policies for a specific region focus on that area’s strengths and comparative advantages. SMART-watch seeks to ensure that smart specialisation is part of central Europe’s regional innovation strategies (RIS). The project does this by establishing a system for monitoring RISs: As each region gathers data in different structures, SMART-watch will develop a common methodology and benchmarking tools to improve the situation.”

Per informazioni http://www.interreg-central.eu/Content.Node/SMART-watch.html

Smart_watch_InterregCE_Factsheet

Gliwice, Polonia, 27-28 giugno 2017, Meeting progetto “SMART_watch”, Europa Centrale 2014-2020

L’Agenzia di sviluppo LAMORO ha partecipato al meeting di lancio del progetto SMART_watch, finanziato dal Programma Europa Centrale 2014-2020. Il progetto, che ha avuto inizio nel mese di giugno 2017 e che avrà una durata di 36 mesi, ha l’obiettivo di analizzare e fornire raccomandazioni sullo stato di attuazione delle Strategie regionali di specializzazione intelligente, strumenti di policy per la realizzazione delle politiche in Ricerca e Innovazione nell’ambito della Politica di coesione 2014-2020 e della Strategia Europa 2020. SMART_watch coinvolge una rete di soggetti provenienti da diversi Paesi: Polonia, Ungheria, Austria, Germania, Italia, Repubblica Ceca e Slovenia. Capofila della cordata è l’Agenzia di sviluppo del Voivodato dell’Alta Slesia (Polonia). L’Agenzia di sviluppo LAMORO è partner di progetto.

Wroclaw, Polonia, 21-23 giugno 2017, Meeting progetto “STREFOWA”, Europa Centrale 2014-2020

Si è svolto presso la sede dell’Università di Wroclaw (Polonia) il 3° meeting transnazionale del progetto STREFOWA. Durante il meeting, sono stati presentati gli aggiornamenti circa le azioni pilota realizzate nei territori dei singoli partner (Austria, Italia, Ungheria, Polonia, Repubblica Ceca). Inoltre, i lavori del meeting si sono svolti in sessioni separate con piccoli gruppi di partner che lavorano su temi coerenti e simili, in modo da valutare al meglio lo svolgimento delle attività per il contenimento dello spreco del cibo nelle fasi di raccolta (settore primario agricolo), di trasformazione (industrie conserviere e piccoli imprenditori agricoli), di distribuzione (GDO e negozi di prossimità) e di consumo (grande ristorazione, servizi di mense pubbliche). Si sono inoltre studiate le alternative possibili nel campo della donazione di cibo fresco, con scadenze a breve tempo.

Per info: http://www.interreg-central.eu/Content.Node/STREFOWA.html

http://www.reducefoodwaste.eu/

Asti, il cibo incontra le scuole progetto “STREFOWA”, Europa Centrale 2014-2020

L'Agenzia LAMORO nell'ambito del progetto CTE STREFOWA ha attivato alcuni contatti con le scuole primarie del territorio astigiano per promuovere la conoscenza degli sprechi in campo alimentare in termini qualitativi e quantitativi, dopo alcuni incontri organizzativi con l’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte - Ufficio IV- Ambito Territoriale di Asti.

Gli incontri sono stati così organizzati: Scuola primaria “U. Cagni” 24/05/2017 e Scuola primaria di Portacomaro 29/05, 5/06-06/06.

Le attività con le scuole sono state orientate ad aumentare la consapevolezza dell’importanza del cibo e delle risorse naturali che hanno concorso alla generazione del cibo stesso: è fondamentale per poter promuovere dei comportamenti più responsabili e sostenibili all’interno delle generazioni più giovani che erediteranno la Terra. Gli alunni delle scuole sono stati invitati a ragionare sulle origini dello spreco del cibo e sui modi per non sprecare e generare rifiuto a partire dal cibo avanzato sulla propria tavola: si sono sperimentati anche piccoli esercizi teorici di cucina casalinga per cucinare con gli avanzi della giornata.

Le attività con le scuole sono state condivise con i partner europei del progetto STREFOWA e vanno a creare un dossier di esperienze scolastiche per ogni partner, in modo da condividere le esperienze, poter confrontare le diverse realtà e trovare nuovi input da sviluppare in attività successive.

Gli incontri in classe sono così strutturati:

  • lettura di una favola a scopo introduttivo al tema dello spreco del cibo, invito a disegnare e rappresentare i passaggi salienti della favola; introduzione alla cucina casalinga con avanzi di cibo e piccolo esperimento pratico con il pane avanzato nella mensa scolastica;
  • presentazione di EXPO MILANO 2015 e la Carta di Milano dei Bambini, insegnamenti sullo spreco delle risorse naturali e del cibo.

I messaggi trasmessi ai bambini per migliorarne la consapevolezza si sono focalizzati sul cibo: il cibo non va sprecato perché altrimenti diventa rifiuto e fa male all’ambiente; il cibo avanzato può essere cucinato in un altro modo per poterlo consumare e non farlo diventare un rifiuto.

Per informazioni sul progetto STREFOWA: http://www.reducefoodwaste.eu/

Torino, 23 maggio 2017, Incontro progetto “MITIMPACT”, ALCOTRA 2014-2020

Si è svolto a Torino, presso la sede dell'IPLA SpA, il primo incontro di coordinamento del progetto MITIMPACT. Il progetto, finanziato Programma Italia-Francia ALCOTRA, intende migliorare le conoscenze riguardo i reali impatti dell'ozono sull'ambiente forestale, in modo da poterne prevedere l'evoluzione, ricercando e adottando contromisure efficaci. Il progetto permetterà di comprendere l'estensione dei danni dovuti all'ozono sulle foreste, di valutare lo stato attuale degli ecosistemi e dei loro servizi, la loro vulnerabilità a medio e lungo termine per definire le soglie appropriate per la protezione delle foreste e proporre le strategie migliori per limitare ed attenuare questi effetti (mitigazione). I beneficiari sono tutti gli abitanti ed i frequentatori dell'area, sebbene in modo diretto siano coinvolti essenzialmente organi gestori di aree protette a livello regionale e amministratori locali. Capofila del progetto è IPLA SpA, mentre l'Agenzia di sviluppo LAMORO è soggetto attuatore di IPLA. Il progetto terminerà nel 2020.

Cuneo, 19 maggio 2017, Evento di lancio progetto “ECO-BATI”, ALCOTRA 2014-2020

ECO-BATI è un progetto europeo che intende promuovere il miglioramento delle prestazioni energetiche degli edifici pubblici sul territorio transfrontaliero, attraverso la diffusione di nuovi modelli di bio-edilizia. Il progetto, che terminerà nel 2020, è attuato grazie al Programma Italia-Francia ALCOTRA e offre grandi opportunità per la promozione territoriale e la condivisione di conoscenze territoriali a livello transfrontaliero. L'Agenzia di sviluppo LAMORO è partner di progetto; il capofila è la Camera di Commercio di Cuneo. ECO-BATI si propone di migliorare le prestazioni energetiche degli edifici pubblici sul territorio transfrontaliero (Province di Cuneo, Imperia e Dipartimento 06) attraverso la diffusione di nuovi modelli di bioedilizia fondati sulla valorizzazione delle risorse e delle filiere locali. ECO-BATI intende inoltre promuovere, da parte delle PA italiane e francesi, l’adozione di procedure innovative di appalto pubblico (Green Public Procurement) e sistemi di verifica e misura delle prestazioni energetiche degli edifici pubblici.

Smirne, Turchia, 21-22 aprile 2017, Conferenza Internazionale progetto Adding Value to the Future”

Nell'ambito del programma Dialogo Civile Europa-Turchia, l'Agenzia di sviluppo LAMORO ha preso parte alla Conferenza Internazionale di chiusura del progetto ADDING VALUE TO THE FUTURE. Il progetto è realizzato, per l'Italia, dall'Agenzia LAMORO e, per la Turchia, dall'Agenzia di sviluppo della città di Smirne. L'obiettivo della cooperazione è lo scambio di esperienze e conoscenze per rafforzare le politiche di sviluppo dei distretti industriali, con un'attenzione particolare al cluster del freddo, presente sia in Piemonte che in Turchia. Per maggiori informazioni https://www.strengthenhvacr.com/

Debrecen, Ungheria, 16 maggio 2017, Meeting progetto “RURAL AGREE” ERASMUS+ KA2

Si è svolto a Debrecen (Ungheria) il 2° meeting transnazionale del progetto RURAL AGREE con la partecipazione di tutti i partner, provenienti da Italia, Spagna, Ungheria, Romania, Finlandia, Grecia e Belgio. Durante il meeting sono state illustrate le diverse esperienze di formazione a distanza per gli imprenditori agricoli attivati nei diversi territori nazionali e regionali dei partner del progetto. Da questo scambio di esperienze verrà realizzato un output relativo alla stesura e definizione di nuovi modelli di formazione per gli imprenditori agricoli che lavorano in situazioni svantaggiate (invecchiamento della popolazione, mancanza di ricambio generazionale, cambiamento climatico). In parallelo al meeting si è svolto l’Open Day che ha visto la partecipazione di imprenditori agricoli del territorio di Debrecen. Interessanti gli scambi di informazioni e suggerimenti raccolti.

I partner hanno discusso e concluso l'output delle buone pratiche, che costituiranno strumenti di base per l'attuazione degli obiettivi del progetto imminente.

Lo sviluppo di un'attività di "Gamification" per scopi educativi costituisce la fase successiva del progetto che si occupa di istruzione e formazione su temi quali: gestione, finanziamento, amministrazione aziendale nelle aree rurali, sviluppo e controllo della qualità dei prodotti, espansione dei prodotti nel mercato internazionale mercato.

Alcune proposte sul contenuto delle fasi in cui si articolerà l'attività di "Gamification" sono: giochi a quiz, materiali audiovisivi, timeline Budget, eventi a sorpresa, video o collegamenti in teatro.

Il 3° meeting transnazionale si terrà a Bruxelles (Belgio) il 10 Ottobre 2017.

Per info: www.ruralagree.eu

https://www.facebook.com/Rural-Agree-421869714852184/

https://twitter.com/RuralAgree

https://www.instagram.com/ruralagree/

Saragozza (Spagna), 29 Novembre 2016, Kick off meeting transnazionale progetto “Rural Agree”

Si è svolto a Saragozza (Spagna) il 1° meeting transnazionale del progetto RURAL AGREE con la partecipazione di tutti i partner, provenienti da Italia, Spagna, Ungheria, Romania, Finlandia, Grecia e Belgio. Il progetto RURAL AGREE  è concepito come uno strumento per promuovere l'imprenditorialità del settore agroalimentare nelle aree rurali, attraverso la formazione digitale dei giovani, facilitando l'apprendimento dei contenuti nella gestione aziendale specificamente adattata al settore agroalimentare nelle aree rurali, e nell'analisi e nello scambio di buone pratiche. L'obiettivo di questo progetto è una qualifica professionale che promuova l'imprenditorialità nelle donne e negli uomini che hanno scommesso o sono interessati a scommettere sulle aree rurali per sviluppare la propria attività professionale nel settore agroalimentare. Ciò viene perseguito attraverso la loro formazione nelle capacità di gestione, finanziamento, distribuzione e comunicazione, contribuendo così allo sviluppo sostenibile di queste regioni.

Il 2° meeting transnazionale si terrà a Debrecen (Ungheria) il 16 Maggio 2017.

Per info: www.ruralagree.eu

https://www.facebook.com/Rural-Agree-421869714852184/

https://twitter.com/RuralAgree

https://www.instagram.com/ruralagree/

Timisoara, Romania, 17-18 ottobre 2016, Meeting progetto Vulnerable Young People Accessing VET Erasmus+ KA2

Si è svolto a Timisoara, nel mese di ottobre 2016, il secondo incontro transnazionale del progetto Vulnerable Young People Accessing and Sustaining Vocational Training and Apprenticeships finanziato dal programma Erasmus+. Sette partner provenienti da cinque paesi (Romania, Bulgaria, Italia, Austria e Regno Unito) collaborano per analizzare e confrontare i diversi approcci messi in atto nei diversi Paesi per sostenere i soggetti deboli che accedono ai sistemi di formazione professionale e apprendistato. L’Agenzia di sviluppo LAMORO partecipa al progetto come unico partner italiano. Per maggiori informazioni http://www.positivepartnerships.eu/

Progetto STREFOWA contro lo spreco alimentare, Programma Europa Centrale 2014-2020

E' iniziato il 1 luglio 2016 il progetto STREFOWA, finanziato nell'ambito del Programma di Cooperazione Territoriale Europea Europa Centrale 2014-2020. L'Agenzia di sviluppo LAMORO è uno dei partner del progetto che vede il convolgimento di soggetti provenienti da diversi Paesi europei: Austria, Repubblica Ceca, Italia, Polonia e Ungheria. L'obiettivo del progetto è di sperimentare azioni per contenere lo spreco alimentare e sensibilizzare la società civile sull'importanza etica, economica ed ambientale dell'adozione di comportamenti volti a ridurre lo spreco del cibo non consumato. Il progetto avrà una durata di 36 mesi. Il meeting di inizio progetto si è tenuto a Vienna il 5 e 6 Settembre 2016 presso la sede della BOKU University.

Parigi, 19-20 maggio 2016, Conferenza finale Progetto IMPLEMENT, Programma DAPHNE

L’Agenzia di sviluppo LAMORO ha partecipato alla Conferenza conclusiva del progetto IMPLEMENT – SUPPORTO SPECIALIZZATO PER LE VITTIME DI VIOLENZA ALL’INTERNO DEI SISTEMI SANITARI EUROPEI” che si è tenuta a Parigi il 19 e 20 maggio 2016. Il progetto coinvolge una rete di soggetti provenienti da Austria, Italia, Francia, Romania, Bulgaria, Germania e ha l'obiettivo di formare professionisti specializzatI nella prevenzione della violenza di genere in ambito sanitario. Attraverso le attività di progetto sono stati individuati un responsabile clinico e un difensore contro la violenza di genere che si occupano di creare competenze specifiche all'interno delle strutture sanitarie. L’Agenzia di sviluppo LAMORO ha coinvolto l’A.S.L. AT con l’obiettivo di rafforzare le capacità dell’Azienda sanitaria nell’affrontare i casi di violenza legati al genere.

Per maggiori informazioni consultare il sito http://gbv-implement-health.eu/index.html

Smirne, Turchia, 27-28 giugno 2016, Evento di lancio progetto ADDING VALUE TO THE FUTURE

Nell'ambito del programma Dialogo Civile Europa-Turchia, l'Agenzia LAMORO ha preso parte all'evento di lancio del progetto ADDING VALUE TO THE FUTURE. Il progetto è realizzato, per l'Italia, dall'Agenzia LAMORO e, per la Turchia, dall'Agenzia di sviluppo della città di Smirne. L'obiettivo della cooperazione (anni 2016-2017) è lo scambio di esperienze e conoscenze per rafforzare le politiche di sviluppo dei distretti industriali, con un'attenzione particolare al cluster del freddo, presente sia in Piemonte che in Turchia.

Kossovo Rodopi Mountains, Bulgaria, 16-19 maggio 2016 , Meeting progetto EURORURAL

Dal 16 al 19 maggio 2016 si è tenuto l'incontro tra i partner europei del progetto EURORURAL, finanziato dal programma COSME. Il progetto, che terminerà nel 2018, si propone di costruire una rete europea di proposte turistiche di tipo solidale e naturalistico, orientate alla scoperta dei luoghi lontani dai flussi turistici di massa. La LAMORO è partner del progetto insieme ad altre organizzazioni provenienti dalla Francia, dalla Spagna, dalla Bulgaria, dalla Grecia, dal Regno Unito e dalla Croazia.

Progetto VULNERABLE YOUNG PEOPLE ACCESSING TO VET - ERASMUS+

L'Agenzia LAMORO è partner del progetto VULNERABLE YOUNG PEOPLE ACCESSING AND SUSTAINING VOCATIONAL TRAINING AND APPRENTICESHIP, finanziato dal programma ERASMUS+, Azione KA2. Il progetto, che terminerà nel 2018, è coordinato dalla Birmingham City University con la partecipazione di Bulgaria, Romania, Austria e Italia. Nell'ambito del progetto saranno analizzate e promosse le strategie nazionali più efficaci per promuovere la partecipazione dei soggetti più deboli ai percorsi di formazione professionale e di apprendistato.

INCUBATORE PER LA CREAZIONE DI RETI D’IMPRESA

 

LAMORO Agenzia di Sviluppo, in collaborazione con l'Università degli Studi di Torino - Dipartimento di Management, sta lavorando per l'istituzione di un incubatore per la creazione di Reti d'Impresa.

Leggi oltre...

 

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA COLLABORAZIONE A PROGETTI DI SVILUPPO SOSTENIBILE

Nell'ambito delle proprie politiche di sviluppo, LAMORO Agenzia di Sviluppo intende attivare partenariati tecnici nel campo dello sviluppo sostenibile, energie rinnovabili, edilizia sostenibile, agricoltura, ecc.

Le società interessate sono invitate ad inviare la propria Manifestazione di interesse all’indirizzo: amministrazione@lamoro.it con l’oggetto “Manifestazione di interesse per collaborazione a progetti di sviluppo sostenibile”.

Leggi l'avviso

 

NOVITÀ : Repair & Re-Use Centres and Networks

E' online la piattaforma realizzata nell'ambito del progetto CERREC che permette, in modo gratuito, di offrire o richiedere prodotti, servizi, consulenza nell'ambito del recupero e riuso di prodotti usati. Questo strumento/piattaforma dà la possibilità di far incontrare l'offerta e la domanda nell'ambito del riuso anche attraverso forum di discussione e servizi interattivi. Il progetto, ora in fase di Start-Up si concluderà nel 2014.

Entra a far parte della community Reuse-Repair



 
PROGETTI EUROPEI

L’area progetti europei rappresenta l’attuale core business della LAMORO. Tale area ha, tra i suoi compiti, in particolare la responsabilità della presentazione di progetti nell'ambito dei bandi comunitari, la successiva gestione dei fondi e la collaborazione con il Ministero per lo Sviluppo Economico per quanto riguarda i finanziamenti europei aventi natura di fondi strutturali. (...)

Leggi oltre...
 
ENERGIE RINNOVABILI

Sviluppo energetico sostenibile, competitività e sicurezza dell'approvvigionamento. Sono questi i tre obiettivi fondamentali della politica energetica dell'UE secondo quanto emerge dal Libro Verde sull’energia , pubblicato nel 2007 dalla Commissione UE e contenente appunto la visione della Commissione per una strategia energetica dell'Europa. (...)

Leggi oltre...

 

Nell'ambito del progetto Easy Finance LAMORO ha elaborato una Guida ai Finanziamenti per le PMI, con un focus particolare sui Programmi che la Commissione Europea intende mettere in atto nella prossima programmazione 2014-2020, per il supporto all'imprenditorialità e alla ricerca e innovazione.

 

Scarica la Guida ai Finanziamenti per le PMI

in formato pdf.

UTILIZZA LE NOSTRE BUONE PRASSI

LE RETI PER LO SVILUPPO LOCALE

Per rafforzare il sistema territoriale del Piemonte Langhe Monferrato Roero ha dato vita ad un modello di sviluppo integrato che si basa sulla valorizzazione dell’indentità locale e sulla costituzione di strumenti di confronto e di concertazione.

Leggi oltre...
IL PATTO TERRITORIALE

Insieme per programmare e concertare lo sviluppo della Valle Bormida e dell’Alta Langa.
Patto territoriale generalista, Patto territoriale agricolo, Progetti infrastrutturali, Tavoli di Concertazione.

Leggi oltre...

NEWS E COMUNICAZIONI
















Giornata informativa LA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020. I FINANZIAMENTI EUROPEI PER L'EFFICIENZA ENERGETICA PER GLI EDIFICI PUBBLICI E PRIVATI 
25/05/2015 
La Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria in collaborazione con l'Agenzia di Sviluppo del territorio LAMORO e l'Associazione Cultura e Sviluppo, organizza una giornata informativa sulle opportun [...]






Convegno 'La futura programmazione Europea 2014-2020 Come cogliere le mille opportunità per accedere ai fondi europei' 
25/11/2014 
Il giorno lunedí 1 Dicembre 2014, presso la sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria (Piazza Libertà, 28 - Alessandria) si terrà un convegno dal titolo 'La futura program [...]




PROGETTO EUROPEO 'EURUFU': ABITARE IN UNA VALLE DI MONTAGNA, UNA SFIDA PER I GIOVANI CONTRO LA CRISI E LO SPOPOLAMENTO, IL CASO DELLA VALLE ELVO NEL BIELLESE 
19/02/2014 
Mettere su casa in una zona montana o comunque svantaggiata dal punto di vista dei trasporti e dei servizi alla persona è una sfida doppia per una coppia giovane. La crisi e una certa sfiducia fanno [...]

PROGETTO EUROPEO THETRIS PER LA VALORIZZAZIONE DEI COMPLESSI ABAZIALI E RELIGIOSI DI CASSINE, SEZZADIO, BOSCO MARENGO: TOUR DI STUDIO E SEMINARIO IL 5 - 6 MARZO 2014 
19/02/2014 
I partner del progetto europeo THETRIS (Thematic Transnational church Route development with the Involment of local Society) si incontreranno in Italia per fare il punto della situazione nell'ambito d [...]













REUSE-REPAIR.EU


Piattaforma online che permette, in modo gratuito, di offrire o richiedere prodotti, servizi, consulenza nell'ambito del recupero e riuso di prodotti usati.
www.reuse-repair.eu


PARCOLETTERARIO.IT


Il Parco Paesaggistico e Letterario
"Langhe Monferrato e Roero", attraverso la vita e le opere di alcuni grandi autori del Basso Piemonte:
www.parcoletterario.it



Langhe Monferrato Roero Soc. Cons.    Via Leopardi, 4 - 14100 Asti (AT) - P.iva 02437020049 - privacy